Comete coop medici del territorio

Vai ai contenuti

Menu principale:

 



La Cooperativa Medica COMETE nasce a Roma nell' ottobre 2007, per iniziativa di un gruppo di medici operanti nel territorio della A. S. L. Roma 2 (ex RMB),
spinti dall'esigenza di crescere professionalmente e anche alla ricerca di nuovi modi di lavorare e nuovi stimoli professionali.

La cooperativa è quindi sorta tra medici non solo colleghi ma, soprattutto, amici.
Il principio della cooperativa si basa sulla conoscenza e stima reciproca tra i soci.
Il target della nostra cooperativa sarà la collaborazione attiva tra professionisti al servizio del nostro territorio.
Ci proponiamo, infatti, di riuscire a rispondere in modo organico, capillare e qualificato alle accresciute esigenze dei nostri concittadini in tema di Salute.
Gran parte di noi sono medici di famiglia che lavorano sul territorio dell' ottava Circoscrizione di Roma, nel territorio della A.U.S.L. ROMA B.

CO.ME.TE. si propone anche di fornire ai propri soci (medici e personale sanitario):
supporto organizzativo e logistico
organizzazione di centri di erogazione cure primarie  in cui,  comunque e in via prioritaria, lo spirito della medicina di famiglia: rapporto diretto, quasi amichevole tra medico e assistito rimanga costante ed elevato.
partecipazione a progetti sanitari operativi, studi clinici, ricerche, con categorie del settore per fornire servizi sanitari da offrire al settore pubblico ed al privato nel pieno rispetto delle normative vigenti.
standard di qualità per gli ambulatori e per la professione
economia di esercizio anche con creazione  di eventuali gruppi di acquisto di mezzi di produzione o di strumenti utili al raggiungimento di obiettivi legati agli accordi nazionali ed aziendali.

Figure centrali della cooperativa sono i medici di famiglia, ovvero i medici più vicini alla quotidianità del cittadino.
CO.ME.TE. è quindi nata per facilitare e potenziare l' attività dei medici associati fornendo al nostro territorio una potente struttura operativa nel campo sanitario.






 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu